Una società per gestire un progetto.

Costituita il 30.12.1994 e operativa dal gennaio 1995, Porto Antico di Genova S.p.A. ha avuto dal Comune di Genova la concessione fino al 2050 dei 130.000 metri quadrati di spazi dell’area del Porto Antico, di cui 71.000 metri quadrati di superficie coperta e 59.000 metri quadrati all’aperto.

La società, partecipata al 51% dal Comune di Genova, al 43,44% dalla Camera di Commercio e al 5,56% dall’Autorità Portuale di Genova, ha l’obiettivo di restituire l’area dell’antico porto alla città rendendola vivibile e godibile tutto l’anno.

Tutto ciò attraverso la realizzazione di iniziative culturali, lo sviluppo dell’attività congressuale e la costruzione di strutture di interesse generale per creare un polo di attrazione turistica nazionale e internazionale.

Nel corso degli ultimi anni, questi obiettivi sono stati perseguiti attraverso una politica di riempimento e di occupazione degli spazi graduale e ponderata, all’insegna della qualità e della coerenza delle concessioni.

Le attività congressuali del Centro Congressi dei Magazzini del Cotone, e la progettazione e gestione delle manifestazioni organizzate nell’area Porto Antico, sono state certificate ISO 9001:2000 nel 2004.

Guarda il video istituzionale del Porto Antico di Genova.

L’organizzazione.

Consiglio di Amministrazione
Decaduto – In attesa di nomina

Management
Alberto Cappato – Direttore Generale
Fabio Silla – Servizio Tecnico
Paolo Merlo – Servizio Amministrazione e Controllo
Luisella Tealdi – Servizio Manifestazioni e Comunicazione

Collegio Sindacale
Giampaolo Provaggi – Presidente
Maurizio Civardi
Marco Maraniello

Organo di Vigilanza
Alessandro Kaiser