Home > Calendario


05/05/2011-10/05/2011: Alla scoperta dell'arte perduta - Mostra al Museo Luzzati

ALLA SCOPERTA DELL'ARTE PERDUTA
giovedì 5 maggio, ore 10.30

Al Museo Luzzati verrà inaugurata la mostra con i lavori realizzati dai ragazzi delle scuole liguri nell’ambito del progetto “CACCIA AL TESORO”, una serie di pannelli con fotografie e testi che testimoniano la ricerca e il censimento di tesori artistici a rischio nel nostro territorio; all’inaugurazione sarà presente l’Arch. Maurizio Galletti Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Liguria.

Parte dal Museo Luzzati di Genova la presentazione al grande pubblico dei primi risultati liguri di un progetto triennale (2010 – 2013) del Distretto 2030 del Rotary International rivolto a censire quei beni storico-artistici dislocati nelle diverse province di Liguria,Piemonte, e Valle D'Aosta che, essendo esposti all’aperto, sono più comunemente e drammaticamente soggetti a degrado e, in molti casi, a perdita irreversibile.

“Il Censimento dei beni artistici posti all’aperto” – ha dichiarato Gianni Montalenti, Governatore Rotary 2030 -, è un lavoro di grande importanza per i nostri territori, perché ci consentirà di avere una mappatura reale di tutti i monumenti posti all’aperto, quali cappelle votive, affreschi, iscrizioni, lapidi, memorie importanti del nostro passato, antico e recente.

Grazie a un impegnativo lavoro in sinergia tra rotariani, dirigenti scolastici, insegnati ed enti locali si è organizzata una prima schedatura di una vasta parte del territorio, che sarà la base fondamentale per il successivo lavoro di catalogazione e che ha consentito ai nostri bambini e ragazzi di riappropriarsi in un modo consapevole di parte della loro storia.

Ritengo che coinvolgere le scuole dell’obbligo sia stata davvero un’idea vincente, un valore aggiunto ad un’impresa che è davvero ampia e impegnativa ma che porterà frutti per tutti, oltre che fornire uno strumento importante agli organi di tutela, che in periodi difficili come gli attuali si trovano in difficoltà nel tutelare un patrimonio vastissimo e articolato come il nostro anche perché non conosciuto.”

La Mostra, che illustra i lavori dei ragazzi, resterà aperta fino al 10 maggio.

Al progetto partecipano nel complesso 1515 Comuni, 13 Province e 3 Regioni e sette uffici di Soprintendenze: la Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etno-antropologici e la Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il paesaggio delle 3 Regioni all’unisono (Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta) e gli Istituti Scolastici. Il progetto ha il patrocinio del Ministero della Difesa e del Ministero per i beni e le attività culturali.


In Liguria hanno partecipato i seguenti istituti scolastici:

Provincia di Genova
Istituto Professionale Statale “Giovanni Caboto” - Chiavari
Istituto Comprensivo “Certosa” - Genova
Istituto di Cultura e Lingue “Marcelline” - Genova
Istituto “Don Bosco” - Scuola Primaria “L’albero generoso” - Genova
Liceo Linguistico “Grazia Deledda” - Genova
Istituto Scolastico Paritario “A. Gianelli” - Rapallo
Scuola Secondaria di primo grado Sampierdarena - Genova
Istituto Comprensivo “Santa Margherita Ligure” - S. Margherita Ligure
Provincia di La Spezia
Istituto Comprensivo “ISA 8” - La Spezia
Istituto Comprensivo n. 4 - Elem. “G.Garibaldi” - La Spezia
Scuola Media Cervi - La Spezia
Provincia di Imperia
Istituto Comprensivo Arma di Taggia - Arma di Taggia
Direzione Didattica - Secondo circolo - Imperia
Scuola Primaria “CastelVecchio” - Direzione Didattica III° Circolo - Imperia
Scuola Secondaria di primo grado “Giovanni Pascoli” - Sanremo
Scuola Primaria quarto circolo San Remo - Sanremo
Scuola Primaria “G. Belgrano” - Imperia
Provincia di Savona
Scuola Primaria ”Albenga 1 Leca” - Albenga
Scuola Statale dell’Infanzia di Cairo Montenotte - Cairo Montenotte
Scuola Secondaria di primo grado “Sandro Pertini” - Savona
Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore - “Paolo Boselli” - Savona
Scuola Primaria Zuccarello - Zuccarello