Anno nuovo, OK, ma alcune certezze sono incrollabili: il primo, grande appuntamento tele-musical-spettacolare dell’anno è indiscutibilmente lui, il Festival di Sanremo, il trionfo della musica pop declinato nello spettacolo televisivo più atteso e più seguito.

In questo periodo iniziano ad arrivare conferme e smentite, indiscrezioni, anticipazioni, gossip e le immancabili polemiche… e noi, lo confessiamo, ci divertiamo sempre molto a fare il gioco del Ce l’ho… Manca!.

Festival di Sanremo: ce l’ho… Manca!

Come sarebbe a dire “Che gioco è”? Chi non ha fatto almeno una raccolta di figurine da bambino? Calciatori, favole, animali: tutti abbiamo cercato di completare in maniera compulsiva almeno un (interminabile!) album di figurine e, dopo aver aperto l’ennesima busta di “figu” conquistata a dispetto della legittima riluttanza genitoriale, dopo una sconfortante serie di “Ce l’ho…” e qualche sporadico “Manca!” chi non si è poi avventurato nello scambio delle doppie o nei classici “questo vale di più”, quello “mi manca per finire la pagina” e simili?

Qui in Porto Antico, quando arriva la stagione del Festival di Sanremo, ci divertiamo ancora a giocare a “Ce l’ho… Manca!”. Le nostre “figurine”, adesso, sono gli artisti selezionati per la gara canora del Festival. Il gioco è semplice e parte sempre dalla nostra rassegna estiva Genova Porto Antico EstateSpettacolo: sì quella che da vent’anni porta nella location più affascinante e frequentata dell’estate genovese il meglio della musica pop, rock, rap, jazz… (oltre a teatro, cabaret, opera, cinema…).

Chi c’è stato e chi ci sarà.

Anno dopo anno ci accorgiamo che molti degli artisti che partecipano al Festival sono già passati da noi, si sono esibiti sui nostri palcoscenici, in Piazza delle Feste o nell’Arena del Mare, a volte come giovani promesse in cerca di gloria, talentuosi sconosciuti pieni di speranze, artisti di nicchia in attesa della grande occasione, gruppi underground (ancora) lontani dal grande pubblico, altre volte sono approdati qui dopo il grande successo sanremese che li ha catapultati all’improvviso nell’universo degli artisti più acclamati dai fan, oppure sono ritornati sul palco che li ha visti esordire magari come supporter di gruppi maggiori e – finalmente – hanno raggiunto l’agognato e meritato status di star.

Partiamo dai vincitori.

Francesco Gabbani, Elisa, Marco Mengoni e ancora Albano e Romina Power, Simone Cristicchi, Marco Carta, Povia: cosa hanno in comune tutti questi artisti? Semplice, oltre ad aver vinto un’edizione del Festival di Sanremo sono tutti passati da noi e si sono esibiti al Porto Antico di Genova, prima del successo festivaliero e subito dopo.

Nuove proposte?

Qui ammettiamo con un certo orgoglio che quando viene annunciato il cast e alcuni nomi sorprendono il grande pubblico, noi con una certa fierezza ne “riconosciamo” molti: vogliamo parlare dell’ultimo Festival, quello dell’ormai lontano 2019? Nuovi Achille Lauro, Ghemon? Non per Genova! Irama? Dopo la consacrazione festivaliera eccolo fra i protagonisti della nostra EstateSpettacolo.

Andiamo indietro nel tempo.

Cerchiamo ex novità oggi artisti affermatissimi? Ex Otago, Lo Stato Sociale, Negrita, Negramaro, Zibba. Prima dei palcoscenici nazionali hanno calcato i nostri, hanno seminato sul territorio genovese, di solito più aperto agli artisti “foresti” di quanto la nostra tradizione voglia ammettere. Al prossimo Festival di Sanremo ci saranno in gara anche I pinguini tattici nucleari. A voi dicono poco? Per noi sono una vecchia e apprezzatissima conoscenza, che sicuramente vi consigliamo di ascoltare!

Artisti di fama, cantautori impegnati, nuovi protagonisti della scena musicale italiana che passano spesso a Sanremo e negli anni sono venuti anche a Genova, al Porto Antico? Tutti quelli che volete, da Max Gazzè a Daniele Silvestri, da Nicolò Fabi a Francesco Renga, Carmen Consoli, Samuele Bersani, Mario Biondi, Nina Zilli, Elio e le Storie Tese, Giuliano Palma.
Quest’anno, al Festival ci saranno anche Morgan, Levante, Irene Grandi, Piero Pelù e Marco Masini, tutti artisti che al Porto Antico sono stati protagonisti di indimenticabili concerti.

La musica si ascolta!

Ma noi pensando al prossimo Festival non ci siamo limitati a questo stravagante amarcord, abbiamo fatto di più: ascoltate la nostra playlist Genova-Sanremo: andata e ritorno su Spotify, è la sintesi variamente composita degli intrecci musicali fra Festival di Sanremo ed EstateSpettacolo, una roba che non si trova da nessun altra parte.

E ora guardiamo avanti.

Abbiamo dimenticato qualcuno? Avete qualche ricordo speciale da condividere? Desideri da esprimere? Idee, suggerimenti? Sanremo si avvicina, EstateSpettacolo 2020 sta prendendo forma: cercateci sui nostri social e diteci cosa ne pensate.