Mancano pochi giorni alla 15° edizione di Festa dello Sport e fervono i preparativi per trasformare tutto il Porto Antico di Genova in un grande “Parco Olimpico” grazie alla sinergia con il progetto Stelle nello Sport, che quest’anno festeggia i suoi primi 20 anni di attività, e i partner storici UISP e Consorzio Sociale Agorà.

Dal 24 al 26 maggio una non-stop di sport e spettacolo che per tre giorni lascerà senza fiato le decine di migliaia di partecipanti, tra studenti, famiglie, appassionati di fitness e sportivi di ogni età e abilità.

Una Festa sempre più green.

Un anniversario importante per la Festa che celebra i valori di uguaglianza, condivisione e solidarietà e che quest’anno unisce una particolare attenzione ai temi dell’ambiente con il progetto plastic free in corso in tutto il Porto Antico: niente più bottiglie di plastica, ma comode borracce riutilizzabili che contribuiranno a diffondere una cultura green che il Porto Antico ha sposato in molti aspetti già da diversi anni.

Lo sport prima di tutto.

Naturalmente lo sport sarà al centro della Festa con tantissime federazioni e società sportive che hanno già confermato la loro partecipazione, tante gradite conferme e alcune interessanti novità come il calciobalilla e lo spinning.

Sempre in prima fila i grandi classici dello sport: volley, basket, calcio – sport di squadra per giocare insieme – ma anche tante discipline individuali per sfidare sé stessi e i propri limiti come le minimoto, le mountain bike, l’arrampicata o la pista di atletica.

Campi da gioco e piscine ospiteranno tennis, arti marziali, ginnastica, hockey, baseball, subacquea e apnea, mentre le acque davanti al Porto Antico saranno solcate da barche a vela e da canoe. Nei moduli, l’attenzione andrà anche a tiro con l’arco, badminton, tennistavolo e giochi della mente. Numerose anche le discipline paralimpiche coinvolte.

Prove libere per tutti, tanti tornei, ma anche tre giorni di spettacolo e fitness a tutte le ore che animeranno i tre palchi della Festa dello Sport.

Si comincia dalle scuole.

Il fischio di inizio è fissato per Venerdì 24 Maggio con la giornata tradizionalmente dedicata alle scuole. In Piazza delle Feste ci sarà l’Olimpiade delle Scuole e da Piazzale Mandraccio partirà la Baby Maratona. Nelle numerose aree sportive, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico regionale, ci sarà spazio per i Giochi Studenteschi di Primavera.

Rinnovati gli appuntamenti con i grandi eventi. Venerdì 24, a partire dalle 20:15, ecco il 20° Galà delle Stelle nello Sport ambientato presso la Sala Grecale dei Magazzini del Cotone con una straordinaria passerella di Campioni. Tra i grandi appuntamenti del sabato, il Miglio Blu attorno ai Magazzini del Cotone, la premiazione di “Il Bello dello Sport” e “Premio Fotografico Nicali-Iren” e poi il tradizionale Auxilium Day, la Festa della Ginnastica in Piazza delle Feste, la Notte Magica dello Sport in piazzale Mandraccio. Confermati i Galà Uisp di Danza (venerdì) e di Arti Orientali (sabato).

In occasione del Galà delle Stelle e dell’intera Festa dello Sport saranno raccolti fondi a favore della Gigi Ghirotti Onlus. Da Piazza Caricamento fino in fondo ai Magazzini del Cotone, la Festa offrirà uno straordinario ventaglio di attività e iniziative per tutta la famiglia, con tanti contest e giochi e bellissimi premi.

La Festa dello Sport è social.

Sui siti internet www.portoantico.it e www.stellenellosport.com come anche sulle rispettive pagine Facebook, Twitter e Instagram verranno inseriti tutti gli aggiornamenti giorno per giorno. L’hashtag di riferimento è #FestaSport19 per raccontare la Festa e condividere i momenti più belli di Festa dello Sport 2019.