Il Comune di Genova ha deciso di iniziare il 2018 e la programmazione annuale degli eventi sul territorio genovese e – nel farlo – propone anche un bando.

Anno nuovo eventi nuovi.

Promosso dalla Direzione Marketing Territoriale, Promozione della Città e Attività Culturali del Comune di Genova – nella persona dell’assessore Elisa Serafini – e redatto in collaborazione con Fondazione Palazzo Ducale e Porto Antico di Genova S.p.A., la call – questo il termine tecnico – è rivolta a tutti coloro che vogliono realizzare un nuovo festival o un evento su più giorni.

Fino al 5 febbraio.

La call for ideas è pubblicata da pochi giorni e la potete trovare sul sito del comune di Genova a questo link: sarà aperta fino alle ore 12:00 del 5 febbraio 2018, e darà la possibilità a tanti nuovi eventi di emergere nel calendario della città e di poter contare sulla collaborazione da parte degli enti coinvolti sotto diversi aspetti.

I vantaggi.

Ai vantaggi che una regia comune e un programma cittadino unico sicuramente garantiscono, si potrebbero aggiungere un sostegno nella promozione, il supporto al reperimento di sponsor e contributi, la messa a disposizione gratuita o agevolata di spazi e servizi e, non da ultimo, un eventuale contributo economico.

Chi può partecipare?

Al bando possono partecipare tutti i soggetti che operano nel settore culturale, creativo e dello spettacolo, siano essi enti, associazioni, fondazioni e altri soggetti che operano senza fine di lucro, oppure imprese private, anche in partnership tra loro.

Una stimolante occasione per creare inedite sinergie tra soggetti diversi, ma soprattutto un ottimo stimolo per ideare, progettare e proporre festival ed eventi che a Genova non sono mai stati realizzati o per dare nuove vesti a quelli già esistenti.

Per maggiori informazioni potete consultare il sito del Comune di Genova.