BiosPHera 2.0 sarà in Porto Antico di Genova dal 29 settembre al 5 novembre 2017. È la casa dell’energy evolution che produce autonomamente l’energia necessaria per viverci. Un vero spaccato di futuro, per chi verrà a vederla.

Cosa è BiosPHera 2.0?

BiopsPHera 2.0 è un modulo abitativo itinerante di 25 metri quadrati provvisto di ogni comodità normalmente presente nelle nostre abitazioni. BiopsPHera 2.0 ha cucina a induzione, elettrodomestici, illuminazione a led e – addirittura – il condizionamento e il riscaldamento dell’aria. Il modulo abitativo è stato realizzata facendo ricorso alle tecnologie di ultima generazione, ponendo al centro di interesse l’Uomo e i suoi parametri vitali.

Il progetto.

Il progetto BiopsPHera 2.0 è nato da un’iniziativa di ZEPHIR-Passivhaus Italia e la collaborazione del Politecnico di Torino DAD, dell’Università della Valle d’Aosta, con il patrocinio della Regione Valle d’Aosta, del Comune di Courmayeur e la partecipazione di diverse aziende nazionali e internazionali.

È stato indetto un concorso/workshop al quale hanno partecipato 100 studenti di architettura e di ingegneria provenienti da tutta Italia. Il progetto vincitore è stato utilizzato come linea guida per sviluppare il modulo abitativo BiosPHera 2.0. Lo scopo del road show di cui vi stiamo parlando è quello di divulgare una nuova cultura dell’abitare e mostrare gli altissimi standard raggiungibili adottando le nuove tecnologie.

Per 12 mesi i ricercatori monitorano e raccolgono dati sull’energia, sulla fisiologia umana e sulla progettazione biofilica.

 

L’entusiasmo dei progettisti.

Uno dei progettisti di BiosPHera 2.0, Simone Vacca D’Avino, ha provato a raccontare il suo punto di vista su questa meravigliosa innovazione. L’elemento che ha trovato più interessante nella progettazione, è stato quello di immaginare ogni possibile reazione da parte di chi dovrebbe abitarla.

Lo spazio del modulo abitativo è molto contenuto, ma viverlo in maniera ottimale è molto facile: le potenzialità di quanto si può applicare alle nostre abitazioni, sono numerose. La natura è l’elemento imprescindibile del progetto. Naturalmente, durante il tour italiano, verranno testate le soluzioni da adottare.

Vivere nella BiosPHera 2.0

La Società è cambiata. Il mondo sta cambiando ed è importante ragionare sulle possibili modalità di “abitare”. Tecnologia e compattezza sono le parole chiave. Questo progetto cambia il modo di comportarsi dentro a un’abitazione. Non vi resta che venire a scoprirlo in Area Porta Siberia dal 29 settembre al 5 novembre, dal lunedì al venerdì dalle ore 11:00 alle ore 15:00 e dalle 16:00 alle ore 19:00, mentre il sabato e la domenica dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle 14:00 alle ore 18:00.

Dal 26 ottobre al 5 novembre l’evento Biosphera rientra nel programma del Festival della Scienza.

Info e Prenotazioni:

Sito: www.plaingreen.it
Tel: +39 010 593398