Lunedì 1 agosto in Piazza delle Feste, gli amanti del genere saranno finalmente accontentati con la riedizione, a più di 40 anni dalla sua prima versione, di uno dei musical più celebri: The Rocky Horror Show – Musical Tribute.

Breve riassunto per i novellini.

Janet e Brad sono i classici ragazzi perbene americani, novelli fidanzati, i quali, rimasti con la macchina in panne, cercano aiuto in un vicino castello dall’aspetto molto insolito.

Accolti da un ancora più insolito maggiordomo e dalla sorella governante, si trovano nel mezzo di una convention popolata da personaggi strani e dall’ambigua sessualità.

Ben presto fanno la conoscenza del padrone di casa, il Dottor Frank N. Furter, geniale e controverso scienziato transessuale che, a mo’ di Dott. Frankenstein, ha appena dato vita alla sua creatura, l’uomo perfetto, biondo e abbronzato: Rocky Horror.

Tra melodie entrate nella storia del musical, balletti e testi dai mille doppi sensi, Janet e Brad verranno coinvolti dall’atmosfera del castello e dai suoi inquilini.

Da show a vero opera di culto.

Tutti i musical sono seguiti, amati, imitati, ma la passione intorno al Rocky Horror va ben oltre: è una vera mania, una di rito collettivo che vede il pubblico partecipare attivamente allo show.

Il fatto è che il Rocky Horror Show sconvolse i costumi della sua epoca: la prima dello spettacolo teatrale, infatti, è del 1973. Nel ’75 l’onimo film ne decretò il successo mondiale espandendo idealmente i confini di una Londra già squassata dal punk e profondamente cambiata dall’azione di artisti come David Bowie.

Il creatore del Rocky Horror, Richard O’Brien, attinse a questo scenario, proponendo un mondo ambiguo e trasgressivo, dove eterosessuali, bisessuali e transessuali parlano in maniera incredibilmente esplicita, ma frivola, dove anche le scene più piccanti sono regolarmente alleggerite da un umorismo intelligente e da un senso del grottesco che non può che far sorridere.

Da allora, lo spettacolo ha avuto un’incredibile diffusione e consenso in tutto il mondo, tanto da dar vita a delle vere e proprie Horror House, cinema o teatri che incessantemente trasmettono la pellicola da oltre 40 anni.

Da Londra a Genova: UNconventional Cast

L’Associazione Culturale UNconventional Cast è nata nel 2010 proprio per mettere in scena la passione di un gruppo di artisti genovesi per questo show, proponendo il Rocky Horror prima in double feature – ovvero con la proiezione del film sullo sfondo – e ora interamente suonato e cantato dal vivo.

Istruzioni di comportamento per gli spettatori.

Gli spettatori sono avvertiti: sarà normale vedere tra il pubblico molte persone vestite come i personaggi dello spettacolo, con corsetti, giarrettiere, boa di piume di struzzo, parrucche e trucco pesante.

Ma non solo.

L’audience è caldamente invitata a partecipare, a farsi coinvolgere, rispondendo agli attori, incitando i personaggi, entrando a far parte del copione.

Per i meno preparati all’occasione, L’Associazione culturale UNconventional Cast metterà a disposizione un vero kit composto da tutti quegli oggetti di scena utili alla partecipazione: fazzoletti, trombette, e, soprattutto, il copione con tutti gli interventi.

È chiaro, quindi, che non si tratterà di un normale spettacolo, ma di un’esperienza teatrale originale e diversa dal solito per quelli che non lo hanno mai visto, ma anche di uno show che ogni volta cambia e si rinnova, per quelli che invece non perdono nemmeno una replica dello show.

Info utili su Rocky Horror Show – Musical Tribute:

Spettacolo: Rocky Horror Show – Musical Tribute
Data: 1 agosto 2016
Orario: ore 21:30
Location: Piazza delle Feste
Rassegna: Porto Antico EstateSpettacolo 2016
Organizzatore: Associazione Culturale UNconventional Cast – www.unconventionalcast.com
Prezzo Biglietto: Posto Unico seduto
Biglietti: intero € 15,00, ridotto (fino a 14 anni) €10,00. Extra di € 2,00 per chi vuole acquistare il Kit per l’audience partecipation.

I biglietti sono disponibili presso lo studio tattoo Dead Soul Tattoo in via Giordano 51 – Sestri Ponente dal lunedì al venerdì dalle 14:30 alle 18:30 e sabato 10:30 – 12:30 / 14:30 18:30.
Oppure si possono prenotare al numero 346 65 55 193 o scrivendo all’indirizzo columbiage@yahoo.it