La città dei bambini e dei ragazzi si avvia a festeggiare il suo diciannovesimo compleanno e, dopo la consueta chiusura per effettuare i necessari lavori di manutenzione, ha riaperto il 1° ottobre animata come e più di sempre dalla voglia di coniugare conoscenza e divertimento, scienza e gioco, per intrattenere bambini e ragazzi di tutte le età.

Arriva il Festival della Scienza

Innanzitutto, la nuova stagione è partita con un nuovo progetto didattico affidato all’Associazione Festival della Scienza, che avrà l’obiettivo di coinvolgere tutti i frequentatori de La Città dei Bambini e dei ragazzi utilizzando la scienza nelle sue declinazioni più sorprendenti, e sempre all’insegna del divertimento intelligente.

E infatti durante il prossimo Festival della Scienza – che si svolgerà dal 27 ottobre al 6 novembre in tutta la Città – proprio La città dei bambini e dei ragazzi ospiterà ben tre laboratori scientifici, per ragazzi dagli 8 ai 13 anni, dedicati rispettivamente alla tecnologia, all’informatica e alla matematica.

Dalla WeporTV al TGCOM24

Il progetto culturale de La città dei bambini e dei ragazzi, pensato, realizzato e sviluppato per appassionare i bambini da 2 a 13 anni, ha conquistato anche l’attenzione del TGCOM24, il canale all news di Mediaset che dopo aver scoperto gli studi della nostra web tv per ragazzi, WeporTV, ha deciso di allestire proprio qui da noi il nuovo studio dal quale trasmetterà, la domenica pomeriggio, un notiziario fatto direttamente dai ragazzi e per i ragazzi.

Se ne è parlato nel TGCOM24 qualche giorno fa e se ne riparlerà molto, a partire da domenica 16 ottobre, perché il notiziario dei ragazzi che arriva da La città dei bambini e dei ragazzi di Genova diventerà un appuntamento fisso della testata giornalistica televisiva.

E siamo solo all’inizio: prossimamente, al primo piano del Modulo 1 dei Magazzini dei Cotone, nuovi allestimenti, percorsi di approfondimento inediti e nuovi argomenti interattivi irresistibili…