Sabato 19 e domenica 20 novembre si rinnova l’appuntamento ai Magazzini del Cotone, con la Fiera Internazionale del Disco, CD e Vinile.

Tanta ottima musica, ma non solo.

La Fiera del Disco è l’appuntamento annuale per eccellenza dedicato ai collezionisti e agli appassionati, in cui è possibile acquistare e scambiare rarità, vinili, CD e DVD da collezione e gadget legati al mondo della musica.

I visitatori, inoltre, potranno far valutare il proprio “patrimonio discografico” da esperti e professionisti del settore.

Edizione 2016: novità e appuntamenti.

La Fiera si presenta in questa edizione 2016 con 80 espositori, provenienti da tutta Italia e dall’estero per un totale di 1.250 mq di superficie.

Come sempre sono previsti incontri, presentazioni ed eventi culturali tra i quali segnaliamo:

Mostra foto e memorabilia musicali “Rocks and Shots” di Henry Ruggeri, fotografo ufficiale di Virgin Radio.

Presentazione di “Come nasce un vinile” a cura di Alessandro Cutolo, managing director di Elettroformati – Milano che spiegherà tutte le fasi di realizzazione di un ottimo vinile.

Presentazione del nuovo disco dei Vanexa “Too Heavy To Fly” sabato 19 novembre alle ore 15:00.

Presentazione “I vestiti della musica. Viaggio tra le meraviglie delle copertine dei dischi” a cura di Paolo Mazzucchelli. Un viaggio a ritroso nel tempo alla scoperta delle copertine dei dischi, della loro evoluzione da semplice ed anonimo contenitore a vera e propria icona.

Alessandro Corvaglia in acoustic, domenica 20 novembre alle ore 17:00. Concerto acustico del cantante tastierista e chitarrista di Maschera di Cera, Delirium, Real Dream (tributo Genesis) e Mr Punch (tributo Marillion).

Cristina Tassinari, giornalista e conduttrice TV, presenta il libro “La disco – Storia illustrata della Disco Music”, domenica 20 novembre alle ore 11:30.

DJ Contest.

Una grande novità di questa edizione è il Tony White Project, DJ Contest: una consolle a disposizione di DJ locali che, previa selezione, potranno cimentarsi in una performance della durata di 20/30 minuti circa per far ascoltare la loro musica e farsi conoscere davanti ad un pubblico esperto. Per iscriversi al contest bisogna compilare il modulo sul sito www.ernyaldisko.com

Il fascino intramontabile del vinile.

Hanno tentato in tutti i modi di eliminarlo.
Con i CD, i Minidisc, gli Mp3 e Mp4 ma non c’è stato niente da fare: a 68 anni dalla sua introduzione avvenuta nel 1948 da parte della Columbia Records, il vinile resiste.

Sarà per le dimensioni importanti con le copertine che talvolta si trasformano in vere e proprie opere d’arte, sarà per il tipico crepitio della puntina così poco “pulito” ma decisamente molto romantico e soprattutto sarà per il suono così avvolgente rispetto a qualsiasi altro mezzo ultra tecnologico in commercio che il disco in vinile resta un oggetto del desiderio, anche tra molti giovani di oggi che con i 33 e 45 giri non hanno mai avuto un rapporto.

Curiosare tra i vari stand alla ricerca del pezzo raro, accomunati dalla stessa passione è un’esperienza davvero unica.

Una location perfetta.

Non a caso gli Organizzatori hanno scelto la nostra Area come location della Fiera del Disco. Il Porto Antico e la musica sono strettamente legati: da oltre 20 anni, infatti, portiamo la grande musica nazionale e internazionale nel cuore della Città con la Rassegna Porto Antico EstateSpettacolo. Insomma, chi ama la musica, incontra il Porto Antico di Genova!

Info Utili sulla Fiera del Disco.

Orari e ingresso:

Magazzini del Cotone, Moduli 7 e 8
Sabato 19 e domenica 20 novembre
Dalle ore 10:00 alle 19:00
Ingresso a pagamento € 5,00 (prevendita biglietti presso Ernyaldisko – via Galata 106r, Genova).

Per ulteriori informazioni visitate il sito www.ernyaldisko.com