Porto Antico si prepara ad accogliere quattro eventi del ricchissimo calendario di Genova Outsider Dancer: il Festival Internazionale di Danza 2016 animerà i teatri, le strade e le location più suggestive della città dal 7 maggio al 24 luglio 2016.

Sarà un viaggio emozionante, alla scoperta dei grandi talenti internazionali della danza contemporanea: dall’avanguardia, al tango argentino, agli eventi interattivi che prevedono una partecipazione diretta del pubblico. Al Genova Outsider Dancer, infatti, sarà anche possibile mettersi in gioco grazie a masterclass, stage e perfomance.

 

Genova, palcoscenico d’eccezione.

Una rassegna pensata per coinvolgere la città e portare arte e bellezza anche fuori dal teatro, per le strade di Genova: oltre alla nostra Piazza delle Feste, ospiteranno gli spettacoli il Teatro Carlo Felice, alcuni prestigiosi palazzi storici e cornici urbane incantevoli come Boccadasse e Spianata Castelletto.

Si aprono (letteralmente) le danze il 7 maggio alla Fiera di Genova, con l’Orfeo Rave di Emanuele Conte e Michela Lucenti.

Gli appuntamenti in Piazza delle Feste:

L’1 luglio si alza il sipario sul primo grande evento ospitato dal Porto Antico: a partire dalle 21:30 andranno in scena sul palco di Piazza delle Feste SENTieri del tedesco Philippe Kratz; 14’20’’ del ceco Jiří Kylián e Rain Dogs dello svedese Johan Inger, che chiude un trittico tutto europeo portandoci oltreoceano con le atmosfere cupe e intense della musica di Tom Waits.

Il 5 luglio salgono sul palco le eccellenze del territorio: la compagnia genovese Deos di Giovanni Di Cicco con MM Microcosmo Mozart, uno spettacolo dinamico e coinvolgente nato nel 2014 e riproposto oggi in una nuova versione.

Il 7 luglio tradizione e modernità si fondono nell’Otello di OpusBallet, dalle 21:30 in Piazza delle Feste. I luoghi shakespeariani e le musiche di Verdi si colorano di attualità, raccontando a passo di danza tormento, passione, gelosia.

L’ultimo evento della rassegna ospitato nella cornice del Porto Antico è la Carmen K di Monica Casadei, il 20 luglio: la Compagnia Artemis Danza propone un Bizet “remixed”, autentico, istintivo, originale, che anche in questo caso rilegge in chiave contemporanea un grande classico.

L’evento di chiusura:

L’evento di chiusura della rassegna è il 17° Festival Internazionale del Tango argentino, in programma a Boccadasse il 22 luglio, ma fino al 24 sarà ancora possibile visitare la mostra Danza con me di Serge Lido nella Sala Liguria di Palazzo Ducale.

SCARICA IL DEPLIANT

 

Un’ottima occasione per incontrare la danza.

Genova Outsider Dancer nasce dalla collaborazione tra l’Assessorato alla Cultura del Comune di Genova, il Teatro Carlo Felice, Porto Antico di Genova, Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Fondazione Luzzati e Teatro della Tosse, Teatro Stabile di Genova, Goethe-Institut e l’Associazione Genova Tango.

Oltre a soddisfare un pubblico di appassionati, la proposta di Genova Outsider Dancer è un’ottima occasione per un primo incontro con il mondo della danza contemporanea. Un vivace girotondo estivo di musica, divertimento e cultura per le strade e nei palazzi della città.