Ed eccoci al gran finale della Festa dello Sport 2016!

Le prime due giornate sono letteralmente volate, ma ci aspetta ancora una domenica scoppiettante e mozzafiato e vogliamo battere tutti i record di divertimento!

Siete sicuri di aver provato tutte, ma proprio tutte le discipline sportive?

Avete esplorato tutte le aree e scoperto le varie possibilità? Avete già scaricato il depliant? L’offerta è talmente ricca che vi potrebbe sfuggure qualcosa di imperdibile.

Quest’anno formula della Festa dello Sport è più completa e più varia e offre attrazioni e iniziative per tutta la famiglia: i ragazzi corrono da una disciplina sportiva all’altra (scheda di partecipazione sempre alla mano, i gadget vi aspettano!), i più piccini trovano uno spazio a loro dedicato, divertente e sicuro, nello spazio gestito dagli animatori UISP (nel Modulo 9 dei Magazzini del Cotone), mentre i genitori possono seguire le esibizioni degli atleti affermati sui 3 palchi distribuiti lungo il percorso e, altra novità di quest’anno, fare anche un giro di shopping ai Magazzini del Cotone nella nuova area Exposport.

Ma non solo, fra gli stand di Exposport c’è anche la postazione di Stelle nello Sport: giochi, divertimento, premi, gadget e in più la possibilità di vincere una crociera MSC e un viaggio GNV.

E poi, per tutta la famiglia, la straordinaria mostra Body Worlds dedicata all’esplorazione del corpo umano (a proposito, non l’avete ancora visitata? È un’esperienza davvero unica, non perdetela) in una postazione speciale insegna quanto sia importante uno stile di vita sano, mentre personale qualificato fa vedere ai più piccoli come si misurano la pressione e il battito cardiaco.

Un ultimo sguardo al programma.

Ecco alcune fra le moltissime iniziative di domenica.

Ore 09:00: Festa finale delle attività di judo.

In Piazza delle Feste trovate le gare giovanili organizzate da UISP e Federazione Judo per i giovani atleti (dai 6 ai 13 anni, fino alla cintura marrone) con la Festa finale e le premiazioni.

Ore 10:00: la Camminata contro il razzismo.

Parte da Piazzale Mandraccio la camminata non agonistica che attraversa i vicoli del centro storico, un modo giocoso e festoso per dire NO al razzismo e al pregiudizio, per raccontare la Genova che cambia riscoprendone i colori e i profumi.

Organizzata da Suq Festival e UISP Liguria, la Camminata è gratuita e aperta a tutti, il percorso complessivo è di 5 km. e sarà animato da musiche, canti e letture di poesie appartenenti alle tradizioni di vari paesi, all’insegna dell’uguaglianza e dell’integrazione culturale.

Ore 15.00: la Tappa Giro d’Italia Ciclotappo.

Alzi la mano chi non ha giocato almeno una volta con i tappi di bottiglia, le cosiddette “grette” in genovese, chi non è tornato a casa con le ginocchia o i pantaloni sbucciati: chi vuole provare questo gioco con cui si divertivano già i nostri nonni alla Festa dello Sport potrà gareggiare su un percorso particolare: lo Stivale!

Ma attenzione, ci sono regole molto precise: il tappo metallico a corona può avere al massimo un peso di 3,50 grammi e un diametro di 3,0 centimetri, ed è buona norma che l’immagine all’interno sia di un campione di ciclismo (anche se sono possibili deroghe con tappi di birra, bibite gassate, succhi di frutta…). La spinta con cui si muove il tappo è detta nello slang locale “bicellata”: durante tutto lo svolgimento della gara, i partecipanti possono toccare il proprio tappo solamente al loro turno di gioco e tramite la bicellata, ma in caso di forature, capovolgimenti di tappo, uscita dal percorso di gara… può intervenire soltanto l’arbitro!

Se volete provare, trovate la tappa del Giro d’Italia in Calata Marinetta, vicino all’area di Porta Siberia.

Dalle ore 10:00 alle 19:00: lezioni di Fitness.

Palestre e professionisti si alternano sul Palco Millo per offrire a tutti gli appassionati di fitness lezioni gratuite delle più svariate discipline: vi siete già cimentati con il balla&brucia? Siete bravi nel kangoo? Mettetevi alla prova e non preoccupatevi delle attrezzature, troverete anche quelle! Se invece è la Zumba la vostra passione, non dimenticate che alle 18:30, sul Palco Mandraccio, si svolgerà lo Zumba Party.

SCARICA IL DEPLIANT – aggiornato al 16 maggio

 

Condividete con noi la vostra Festa dello Sport.

Tutto chiaro? Per gli ultimi dubbi sul programma ci sono anche i social: continuate a seguirci sui nostri canali Facebook e Twitter, raccontateci la “vostra” Festa usando l’hashtag #FestaSport16, ma soprattutto mandateci i vostri commenti, diteci quel che vi ha divertito di più e quel che vi piacerebbe trovare nella prossima edizione: da domani inizieremo a pensare al 2017.