Per noi del Porto Antico di Genova, la Festa dello Sport inizia molti mesi prima con incontri, ricerca e coordinamento. Per voi e soprattutto per i ragazzi, invece, la Festa dello Sport comincia il venerdì!

Vi raccontiamo cosa succederà quest’anno.

Un’uscita scolastica diversa.

Il venerdì è, per la Festa dello Sport, la giornata riservata alle scuole. Sono davvero tante le classi di tutta Genova e provincia che a inizio anno scolastico richiedono al proprio Istituto Scolastico l’autorizzazione a partecipare alla Festa dello Sport.

È un’uscita diversa dalle altre da programmare con molti mesi di anticipo: è molto sentita sia dagli alunni che sanno di divertirsi, sia dagli insegnanti che credono nei valori dello sport e di un’istruzione – è il caso di dirlo – sul campo.

Suona la campanella.

La  campanella della Festa dello Sport suona un po’ più tardi di quella scolastica, ma già dalle 08:30 tanti bambini e ragazzi iniziano ad affollare il Porto Antico per programmare la giornata, prenotarsi alle varie attività sportive, prepararsi alle prime competizioni già decise in anticipo.

Le attività sportive aprono i campi di gioco alle 09:00.

Ore 09:00: con “A Scuola di Sport” per imparare a fare squadra.

Per il secondo anno in Piazza delle Feste torna il progetto A Scuola di Sport, una manifestazione non competitiva rivolta ai bambini delle classi prima e seconda elementare per far loro conoscere quattro sport di squadra: basket, rugby, volley e calcio.

Dopo una prima fase preliminare, denominata Primi Passaggi, che si svolge nei mesi precedenti in 9 diverse giornate di quartiere (una per ogni Municipio della città di Genova), A Scuola di Sport arriva venerdì 20 maggio alla Festa dello Sport con la sua grande Festa Finale.
Piccoli tornei e giochi che aiutano i ragazzi a capire i rudimenti del gioco di squadra e li mettono alla prova in esercizi di collaborazione.

La giornata prosegue tra dimostrazioni e tornei e naturalmente, per tutto il giorno, campi aperti per far provare ai ragazzi le varie discipline sportive, da quelli più conosciuti ai meno blasonati: vi invitiamo quest’anno a scoprire le novità della mountain bike, il biliardo, la scherma storica, il parapendio e il cheerleading. (ci sono tutte anche il venerdì vero?)

Ore 09:30: Baby Maratona.

La partenza della Baby Maratona è alle ore 09:30: è l’evento che dà il via alla Festa dello Sport. La corsa, organizzata dal Lions Club Genova Porto Antico quest’anno alla sua 16ª edizione, è un’occasione per iniziare la giornata con un po’ di riscaldamento muscolare e per sostenere la Fondazione Banca degli Occhi Lions Melvin Jones.

Qualche informazione utile per gli insegnanti.

Sappiamo che muoversi tra tante attività sportive all’aperto con una o più classi di bambini entusiasti non è semplicissimo e, all’inizio, può servire una mano per orientarsi.
Per questo motivo, vi invitiamo a consultare il nostro personale presente nei due Infopoint allestiti in Piazzale Mandraccio e ai Magazzini del Cotone – Modulo 8, piano terra. Lì riceverete tutte le informazioni per iniziare la giornata di sport.

Se invece volete già portarvi un po’ avanti con l’organizzazione, potete prenotare ora le attività nautiche (vela, canottaggio, kayak, pesca, sup e apnea) contattando direttamente Assonautica ai seguenti recapiti: segreteria@assonauticagenova.it
Tel. +39 345 3468548 oppure Tel. +39 010 2704290 (sul fisso dalle 09:00 alle 13:00 dal lunedì al venerdì).

Venerdì sera: chiudono i campi, iniziano i Galà.

La giornata dedicata alle scuole termina con due eventi storici e molto attesi.

Ore 20:30: le scuole di danza in Piazza delle Feste.

Sempre di alunni si parla, ma non degli istituti scolastici, bensì di alcune delle migliori scuole di danza di Genova e provincia, affiliate alla UISP.

Come ogni anno, una serata piena di numeri di danza, dalla classica alla moderna, dal jazz all’hip hop e con partecipanti di tutte le età: si inizia con i più piccoli, teneri e impacciati alla loro prima esibizione per concludere con i più esperti che calcheranno con disinvoltura il palco di Piazza delle Feste.

Ore 20:30: gli oscar dello sport alla Sala Grecale dei Magazzini del Cotone.

Appuntamento classico, attesissimo e partecipato da oltre 17 anni, il Galà di Stelle nello Sport è la nostra Notte degli Oscar.

Gli sportivi liguri più amati, più forti e più votati dal pubblico – tramite il coupon presente nei mesi precedenti tra le pagine de Il Secolo XIX o online – saranno premiati in una serata esclusiva tra show di grandi professionisti e interviste con campioni di diverse discipline.

Anche quest’anno il Galà di Stelle nello Sport e tutta l’asta sostengono le associazioni Gigi Ghirotti e Areo Onlus per le quali saranno raccolte donazioni nel foyer della Sala Grecale.

Per chi volesse partecipare è ancora possibile prenotarsi scrivendo alla mail info@stellenellosport.com
ATTENZIONE: la prenotazione è obbligatoria e gratuita fino ad esaurimento posti.

SCARICA IL DEPLIANT – aggiornato al 16 maggio

 

 

La Festa continua.

Da domani la Festa dello Sport sarà a partecipazione libera, quindi invitiamo le mamme e i papà – ma anche fratelli maggiori, nonni e zii – a continuare a leggere i programmi di sabato 21 e domenica 22 per scoprire tutte le attività.