I nostri ragazzi della WEportv – la web tv fatta interamente da ragazzi tra i 10 e i 15 anni – continuano a “sfornare” servizi giornalistici degni delle migliori emittenti televisive.

Nell’ultimo periodo si sono focalizzati sull’arte in tutte le sue forme e, affascinati da questo mondo incredibile e vario, hanno realizzato due bellissime interviste a due artisti dallo stile e tecnica molto diversi tra loro.

Gian Marco Crovetto, l’intensità del colore.

Frutto di uno dei corsi di WEportv, con i ragazzi dell’ALPIM, Associazione Ligure per i Minori, è questa bella intervista all’artista genovese Gian Marco Crovetto, le cui opere si possono ammirare all’interno de La Citta dei bambini e dei ragazzi di Genova.

Con le sue tele vibranti di luci e accordi evocativi, in cui i colori, dati con pennellate larghe e decise, riempiono e impegnano ogni parte della tela, Crovetto è in grado di interpretare con notevole intensità qualsiasi paesaggio… (Il Secolo XIX).

Il suo stile e la sua intensità sono documentati interamente in questa clip, realizzata in tutto e per tutto dai ragazzi, in perfetto stile WEportv.

Stefano Bessoni, il mago della “stop motion”.

A WEportv, la tv fatta dei ragazzi, in tema di eventi importanti non sfugge proprio nulla!

Ecco allora un’altra intervista, realizzata da bambini e ragazzi rigorosamente “under 15”, con l’artista Stefano Bessoni, in occasione della sua splendida mostra “Alice sotto terra” e del suo interessante workshop sulla “stop motion”, entrambi nella suggestiva cornice del Museo Luzzati a Porta Siberia.

Dimenticate i colori sgargianti dei cartoni animati per bambini, gli animaletti canterini dei film della Disney e le storie tranquillizzanti per famigliole felici con lieto fine assicurato, perché la stop-motion è la parte nascosta dell’animazione, quella più misteriosa, oscura, perturbante, quella che le persone ‘normali’ generalmente cercano di evitare e che spesso frettolosamente tendono a etichettare come inquietante. I materiali prediletti degli autori che fanno stop-motion sono le ossa, gli stracci, i vecchi balocchi e gli oggetti dimenticati in soffitte polverose e i temi affrontati sconfinano spesso nel gotico e nel macabro, ma se si perde quella ritrosia ingiustificata, quel timore iniziale che a volte può infondere sensazioni sbagliate, si potrà scoprire un mondo meraviglioso, forse un po’ sinistro, ma sicuramente affascinante e coinvolgente (Stefano Bessoni).

Giornalisti, registi, montatori, autori.

I ragazzi di WEportv stanno imparando tantissimo del mondo della televisione: non solo la scrittura di un pezzo o la conduzione di un’intervista ma anche la regia, le tecniche di ripresa e il montaggio di tutti i frame raccolti.

Un esempio di questo lavoro è la simpatica clip realizzata lo scorso 8 dicembre in occasione del 18° compleanno de La città dei bambini e dei ragazzi.

In una stimolante giornata aperta a tutti, i nostri videomakers in erba hanno girato questa divertente clip d’auguri che hanno voluto dedicare a quella che è ormai diventata la loro casa… Rinnovando a tutti gli under 15 l’invito a partecipare ai corsi che formano gli operatori, i presentatori e i registi di domani.

Per maggiori informazioni e iscrizioni telefonate ai numeri 010 2485790-791 oppure scrivete una mail all’indirizzo info@weportv.net