Un mare di eventi tutto l’anno.

E’ iniziato un anno intenso al Porto Antico, tra eventi sportivi, festival musicali e tanti eventi da vivere in famiglia.
Dopo la magia del teatro di strada e del circo contemporaneo che ha allietato le festività natalizie, il Porto Antico di Genova si prepara a vivere un anno ricco di eventi, di ogni genere e per tutti i gusti, con tanti appuntamenti tradizionali e importanti novità.

Ogni anno l’intento è quello di aumentare l’offerta e creare sempre nuove occasioni di divertimento per vivere l’area del Porto Antico e per invogliare i turisti a visitare la nostra splendida città.

Per questo gli eventi in programma si rivolgono a pubblici diversificati, così che famiglie con bambini, giovani e adulti trovino sempre una motivazione nuova e un evento a cui partecipare; per l’anno 2015 sono in programma manifestazioni sportive competitive e non, proposte commerciali di marche italiane prestigiose e conosciute, spettacoli musicali e iniziative legate al sociale.

Tenersi in forma con il sorriso.

In campo sportivo, la Mezza di Genova in programma il 19 aprile, segna l’inizio di una stagione in cui l’attività sportiva sarà la regina. La gara più attesa dai podisti in Liguria si riconferma per l’undicesima edizione con un percorso affascinante, dai vicoli al lungomare fino alla sopraelevata.

Ma non sarà l’unica corsa dell’anno: a fine giugno, e precisamente sabato 27, per la prima volta a Genova si terrà l’evento amatoriale più divertente degli ultimi anni, The Color Run. Una vera e propria esplosione di divertimento e colore per questa gara che nelle passate edizioni in altre città d’Italia ha colorato, ma solo temporaneamente, corridori, muri e marciapiedi e che punta a superare i 6.000 iscritti per la sua prima edizione genovese.

In mezzo alle due corse l’evento che avvicina i ragazzi al mondo dello sport e ai suoi valori, ma mette alla prova anche gli adulti: dal 22 al 24 maggio il Porto Antico torna a vestire i panni del villaggio olimpico con la Festa dello Sport, tra tornei amatoriali e gare ufficiali, testimonial d’eccezione e soprattutto oltre 70 discipline sportive da provare gratuitamente. Forte del record di adesioni raggiunto nel 2014, quando oltre 70.000 persone parteciparono nei tre giorni, la festa quest’anno si presenta con discipline nuove e insolite, un’area tutta dedicata al fitness, più spazi per le attività in acqua e tanti sport da vivere in spazi grandi e attrezzati.

E non dimentichiamoci del Giro d’Italia che quest’anno, a inizio maggio, farà tappa proprio in città; il Porto Antico si prepara ad accoglierlo per la presentazione ufficiale delle squadre, in uno scenario tutto rosa tra bici e grandi campioni.

Primavera di note e sapori.

La musica è sempre stata la colonna sonora dell’estate al Porto Antico, ma quest’anno inizierà già dalla primavera con un nuovo appuntamento dedicato espressamente ad un pubblico giovane, la rassegna Supernova, che nel mese di aprile porterà al Porto Antico gruppi indipendenti italiani molto apprezzati da un target giovane e che vedrà un’attesa anteprima nella performance di Brunori Sas il 14 marzo presso la Sala Maestrale dei Magazzini del Cotone.

Nell’anno dell’Expo milanese tutta dedicata all’alimentazione, l’appuntamento con il gusto e l’eccellenza gastronomica in Liguria ha il nome di Slow Fish, la manifestazione con cadenza biennale che torna al Porto Antico nel mese di maggio, tra incontri educativi, lezioni di cucina e la possibilità di acquistare prodotti freschi e controllati.

I weekend dei bambini.

Un Porto Antico formato bambini è quello che si presenterà tutto l’anno, con eventi a loro dedicati, a partire dal Carnevale dei Mondi nel mese di febbraio, tra laboratori artistici e performance musicali, per passare all’immancabile appuntamento con lo scambio di “figu” del Panini Tour a marzo e i due eventi che nell’ultimo weekend di maggio scateneranno la fantasia dei più piccoli. Sfruttando la brezza primaverile, infatti, voleranno di nuovo gli aquiloni di VoliAMO (31 maggio), mentre dal 30 maggio al 2 giugno il Festival internazionale del bambino e della famiglia Io Bimbo coinvolgerà bambini e adulti in un’area multi-tematica dove giocare, scoprire e crescere.

Il tutto senza dimenticare le attrazioni, le animazioni e le attività dedicate ai bambini ed ai ragazzi presso La città dei bambini e dei ragazzi.

La calda estate lunghissima.

E finita la primavera, l’estate arriverà con il suo carico di eventi da vivere all’aperto da mattina a sera: a giugno i colori si accendono passando da quelli accesi e passeggeri della già citata Color Run alle mille sfumature di paesi lontani.

Il Festival Suq, infatti, tra sapori e atmosfere di altri paesi, ci porterà metaforicamente a conoscere culture diverse e affascinanti, nello spirito dell’integrazione e del confronto.

Dopo un viaggio nel mondo c’è spazio per un viaggio nel tempo. Luglio inizia con i vestiti, la musica ma soprattutto lo spirito di una volta del VintaGe in Porto (3-5 luglio), prima di lasciare spazio ai suggestivi palchi dell’Estate Spettacolo che riempiranno anche quest’anno tutta l’area, pronti ad ospitare grandi star italiane e internazionali, giovani emergenti e teatro di strada. Dal grande fascino dell’Arena del Mare con il suggestivo scenario del porto illuminato e i grandi nomi della musica, alla calda atmosfera di Piazza delle Feste, dove musica d’autore e teatro accoglieranno lo spettatore in una lunga estate.

 Autunno, cadono le foglie… fioriscono gli eventi.

Il calo delle temperature non corrisponde di certo ad un calo di eventi. Quindi l’autunno prenderà il via con la solidarietà di Mesos, un evento dedicato alla diversità e l’inclusione sociale (8-12 ottobre), prima di incontrare nuovamente il lato più divertente e a portata di tutti del mondo scientifico con il Festival della Scienza dal 23 ottobre 2 novembre.

E mentre il primo freddo porterà di nuovo con sé la pista di pattinaggio e le luci di Natale, una nuova edizione di magia e circo con Circumnavigando Festival tornerà ad incantare il pubblico sul finire dell’anno.

Mille e uno eventi sono già in programma per il 2015 al Porto Antico, ma l’anno è ancora lungo e tante nuove occasioni di divertimento e cultura approderanno nei prossimi mesi nella Piazza sul Mediterraneo.