L’8 luglio arriva a Genova Porto Antico EstateSpettacolo James Chambers, in arte Jimmy Cliff, e l’Arena del Mare si tinge di giallo, verde e nero: la terza serata del Goa-Boa Festival 2015 è un appuntamento imperdibile con una icona della musica giamaicana, una delle primissime stelle ad aver esteso la sua fama oltre i confini dell’isola, quando il reggae era agli albori.

La leggenda del reggae ruggisce ancora.

Jimmy Cliff è riconosciuto come il più trasversale e importante autore di canzoni uscito dalla Giamaica. Insieme a Bob Marley e Peter Tosh è uno dei volti più noti della musica reggae, vero ambasciatore del ritmo in levare.

Una carriera cinquantennale che lo ha visto attraversare tutte le fasi della storia musicale: dallo ska al rocksteady, dal reggae al digital; il suo lavoro, le sue canzoni, il suo impegno, hanno inciso nel profondo il mondo musicale, quello cinematografico e la scena della controcultura.

Una storia di gioia di vivere e impegno.

La sua carriera inizia molto presto quando, a soli 14 anni, pubblica i suoi primi 45 giri; si esibisce alla fiera mondiale di New York e vengono pubblicati i suoi primi album destinati al mercato internazionale.

Singoli come Wonderful world, beautiful people sono un fulgido esempio di un impegno civile e politico che Jimmy Cliff conserverà in tutte le sue canzoni. Vietnam, in particolare, si guadagna le lodi di Bob Dylan che la definisce la miglior canzone di protesta mai ascoltata.

Dalla collaborazione con Bob Marley, nasce il singolo Judge Blot a cui seguono diversi successi: King Of Kings, One Eyed Jacks e Pride And Passion contribuiscono a inventare la scena ska in Giamaica e, soprattutto, in Inghilterra, dove la Island Records diffonde la nuova musica proveniente dall’isola.

“Preferisco essere libero nella mia tomba che vivere come una marionetta o uno schiavo”

Sicuramente avrete sentito passare in radio canzoni come Reggae Night, Sittin’ in Limbo, You Can Get It If You Really Want It, Many Rivers to Cross o la cover della canzone di ispirazione africana The Lion Sleeps Tonight.

Dopo la pubblicazione di numerosi album l’artista prende una pausa dalla musica e viaggia attraverso l’Africa. Ritorna alla musica nel 1985, vincendo un Grammy. Ancora un album nel 1995 e con Samba Reggae Jimmy Cliff festeggia il suo trasferimento in Brasile.

50 anni di musica, rinascita dopo rinascita.

Sono passati cinquant’anni di musica, ma Jimmy Cliff ha ancora tantissimo da dire; Il suo ultimo album Rebirth, è uscito nel 2012 ed è percepito dall’autore come un personale revival artistico. La rivista statunitense Rolling Stone lo ha collocato al 12° posto nella classifica dei migliori 50 album di quell’anno.
 

 

Collaborazioni eccellenti.

Il pioniere del reggae, nel corso della sua lunga carrieram, ha lavorato con le leggende del rock del calibro di Rolling Stones, Elvis Costello e Annie Lennox. Le sue canzoni sono state rifatte da Willie Neslosn, Bruce Springsteen, Cher, New Order e Fiona Apple.

Il reggae al cinema.

La carriera di Jimmy Cliff passa anche attraverso il cinema; Il maggior successo della sua carriera lo ottiene grazie a The Harder They Come, che, oltre a essere il titolo di un singolo e di un album, è anche il film reggae per eccellenza.

La trama racconta le vicissitudini di un giovane aspirante cantante (Ivan Martin) che, alla ricerca di fama, diventerà uno dei criminali più ricercati dalla polizia. Jimmy Cliff, oltre a essere il protagonista della pellicola, è anche autore del tema portante della colonna sonora. L’album porta per la prima volta la musica reggae all’attenzione del grande pubblico diventando l’ambasciatore di un genere e di una nazione. Il film è girato in Giamaica, e ora, a più di quarant’anni dall’uscita tutto è pronto per un sequel. Le riprese dovrebbero iniziare in estate. Parola di Jimmy Cliff.

 “Avete visto quando hanno sparato a Ivan, non quando è morto”

Una espressione di amore, speranza e rabbia.

Mercoledì 8 luglio, quindi, non potete mancare: ripercorrerete la storia del reggae attraverso la storia di un uomo che del reggae è simbolo. Vi muoverete mollemente, ballerete, canterete, abbandondandovi alla complessità di questa cultura, solare, ma allo stesso tempo malinconica.

Info utili sul concerto di Jimmy Cliff.

Artista: Jimmy Ciff
Data: mercoledì 8 luglio 2015
Orario: aperture cancelli ore 19:00
Location: Arena del Mare
Rassegna: Porto Antico EstateSpettacolo 2015
Festival: Goa-Boa Festival 2015
Organizzatore: Associazione Psyco – www.goaboa.it
Prezzo Biglietto: Posto Unico in piedi
Biglietti: Promo fino al 15 maggio €15,00 + dp; dall’11 maggio €20,00 + dp
Ticketone – www.ticketone.it
Bookingshow – www.bookingshow.it
Mailticket.it –  www.mailticket.it