Dal 12 al 20 settembre in Piazza delle Feste si svolgerà il Festival dell’Eccellenza al Femminile, la più grande manifestazione di genere in Italia, che è stata insignita di 4 medaglie del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e che gode del Patrocinio Unesco per i Beni Immateriali.

Tutto ebbe inizio dieci anni fa.

Il Festival è una manifestazione culturale nata dieci anni fa che ruota intorno alla figura femminile: la donna, vista e interpretata in tutte le sue declinazioni, raccontata da altre donne e rappresentata sulla scena teatrale.

È nato dall’idea di allestire lo spettacolo teatrale “Matilde di Canossa”, una potente feudataria dell’Alto Medioevo, affrontando così il tema della donna al potere, del segreto e del comando. In breve tempo il progetto iniziale si è arricchito di eventi collaterali con incontri, conferenze, proiezioni allo scopo di approfondire la tematica principale.

Le novità dell’edizione 2015.

L’edizione 2015 di FEF sarà dedicata al “Talento delle Donne” non solo dal punto di vista culturale ma anche da quello del rapporto delle donne con il cibo.

Sarà un’edizione ricca di appuntamenti e protagonisti eccellenti del panorama culturale nazionale ed internazionale: Amanda Sandrelli, Daniela Poggi, Laura Marinoni, Iaia Forte, Krysztof Zanussi e Marisa Laurito. Per l’inaugurazione del Festival in scena ci sarà il critico Vittorio Sgarbi nello spettacolo che apre la rassegna il 12 settembre dedicato alla storia del processo per stupro della pittrice Artemisia Gentileschi.

Altra importante novità sarà la location, per la prima volta in Porto Antico nella Piazza delle Feste dove sarà allestita una struttura scenografica mobile creata dall’Arch. Federico Valente che ospiterà gli eventi dedicati ad Expo, all’alimentazione e al territorio.

Questo festival si configura come il prodotto di un lavoro di oltre un anno in cui abbiamo cercato di mettere in luce il rapporto tra la dieta mediterranea e il territorio ligure – sottolinea Consuelo Barilari, Direttore Artistico del Festival.

Nell’area antistante Piazza delle Feste sarà inoltre allestita un’esposizione di prodotti dell’eccellenza enogastronomica ligure con degustazioni, assaggi e dimostrazioni. Saranno organizzate alcune giornate dedicate alla Dieta Mediterranea, focalizzate su un prodotto diverso, dal vino al pesce azzurro al pesto.

Tanti gli appuntamenti previsti: incontri, tavole rotonde, Premi Nazionali ed Internazionali momenti di confronto e di dialogo sui temi più vari, dal rapporto tra nuovi femminismi e cristianesimo (Krysztof Zanussi e Claudia Koll), dal discorso sulla mafia (Nando Dalla Chiesa) a quello sullo stalking al femminile (Roberta Bruzzone), dal ruolo della comunicazione e dei social network nell’affrontare il discorso sulla violenza delle donne (Marina Senesi) alla definizione dei nuovi modelli maschili (Natalia Aspesi).

Altra grande novità sarà il FemFilmFest, il Festival del Cinema al Femminile per avvicinare il pubblico alle storie personali delle donne nel cinema.

I film saranno proiettati a The Space Cinema e ad inaugurare il FemFilmFest domenica 13 settembre sarà “Christine Cristina” di Stefania Sandrelli a cui seguirà il dibattito con la protagonista Amanda Sandrelli.

Info utili.

Tutti gli spettacoli sono a pagamento:
€ 15,00 biglietto intero,
€ 10,00 ridotto,
€ 12,00 con EXPO.
Con l’acquisto della CARD del Festival dell’Eccellenza al Femminile per € 40,00 si avrà diritto all’ingresso a 4 spettacoli + una cena.

Per maggiori informazioni e per il programma completo cliccate qui

Seguiteci anche su Twitter con l’hashtag #FEF2015