Se amate l’arte ma avete già visitato i Palazzi dei Rolli e i Musei più celebri di Genova, vi proponiamo un percorso artistico alternativo, per una o più giornate dedicate all’arte.

Il momento migliore sarà il weekend del 25 aprile, quando in città ci saranno in contemporanea quattro mostre creative e originali: X alle Raccolte Frugone, Julia presso il Museo di Sant’Agostino, Gipi al Museo Luzzati a Porta Siberia e Smack! Fiera del fumetto che al Porto Antico porterà una mostra-concorso ma anche molto di più.

E se non riuscite a vederle tutte, segnatele in agenda e tornate un altro giorno: alcune saranno visitabili fino a settembre.

Una nuova sensibilità artistica

Al di là dei monumenti classici come piazze e chiese, oltre i vicoli di un centro storico patrimonio dell’Unesco, oltre le bellezze del patrimonio artistico più tradizionale, Genova è anche una città che si sa aprire a nuove forme d’arte.

Negli ultimi anni, infatti, la nostra città ha saputo ricercare e valorizzare forme artistiche più innovative e moderne.
Le gallerie di arte contemporanea vivono una nuova giovinezza, sono fioriti i concorsi e le occasioni per mettersi in gioco con la propria arte e i musei puntano su mostre nuove e più d’avanguardia.

E sono proprio alcune di queste strutture a proporre in questa stagione primaverile esposizioni temporanee che si affacciano sul mondo colorato dei fumetti.

 

Dal poliziesco ai libri per bambini. Tutti i colori dei fumetti.

Dopo che per decenni sono stati considerati un intrattenimento per bambini o oggetti per strani collezionisti, il fumetto e l’illustrazione sono ora finalmente considerati una forma artistica a tutti gli effetti.

Genova rende omaggio all’arte del fumetto con quattro bellissime mostre che danno una panoramica su alcuni artisti contemporanei di grande fama internazionale.

Si comincia dal Porto Antico, dove al Museo Luzzati da alcune settimane è visitabile “Gipi” la prima mostra antologica sull’illustratore contemporaneo Gian Alfonso Pacinotti con oltre 150 opere originali tra graphic novel, illustrazioni dedicate al paesaggio e copertine di libri.

Il 25 e 26 aprile poi, dentro i Magazzini del Cotone, ritorna un evento molto amato: SMACK! – Fiera del Fumetto di Genova, da diversi anni meta di giovanissimi appassionati e di stravaganti cosplayer.
Oltre ai banchi di fumetti italiani, manga orientali e tantissimi gadget a tema, quest’anno la manifestazione sarà arricchita dalla mostra “DISEGNO GENOVA – Città Vecchia – Porto – Periferia”, un’esposizione tutta dedicata alla nostra città, con dipinti, fumetti e illustrazioni sia di artisti affermati che di giovani partecipanti al concorso Disegno Genova.

Facciamo due passi in città e risalendo i caruggi ci ritroveremo al Museo Sant’Agostino dove fino al 3 maggio c’è la mostra “Julia per Genova. Omaggio alla città.
Dalla matita di Giancarlo Berardi, genovese doc e firma di punta della Sergio Bonelli Editore, la criminologa Julia Kendall arriva per la prima volta a Genova per un’indagine che la porterà in tutta la città.
Una storia unica, che ha già riscosso un grandissimo successo di pubblico, e riproposta al Museo Sant’Agostino su 126 tavole allestite tra le navate della chiesa.

Infine, spostandosi in riviera per una gita fuori porta culturale, al Museo delle Raccolte Frugone di Nervi è il celebre vignettista Altan a farla da padrone.
Protagonista della mostra “X mostra internazionale di illustratori contemporanei” insieme ad altri 48 autori contemporanei selezionati tramite un concorso internazionale, Francesco Tullio Altan espone oltre 200 tavole originali con alcuni dei suoi personaggi per bambini più celebri come Pimpa e Kamillo, ma anche le tavole che illustrano i libri di Gianni Rodari e le pungenti vignette per adulti presenti su Panorama e Il Venerdì di Repubblica.

 

E se questo ancora non vi basta, ecco i nostri suggerimenti per un percorso artistico dentro il Porto Antico, tutto da vivere tra le strutture culturali e le aree all’aperto, tra sacro e profano, street art e monumenti storici e religiosi che riportano ad un’altra epoca.

 

Informazioni utili

GIPI
Fino al 27 settembre al Museo Luzzati a Porta Siberia.
Vai alla pagina dedicata per maggiori informazioni su orari e costi.

DISEGNO GENOVA 
Il 25 e 26 aprile a SMACK! – Fiera del Fumetto di Genova.
Vai all’evento in calendario per maggiori informazioni su orari e costi.
Biglietto ridotto € 4,00 a chi si presenta con il biglietto della mostra “X mostra internazionale di illustratori contemporanei” alle Raccolte Frugone di Nervi o “Julia per Genova” al Museo di Sant’Agostino.

Julia per Genova. Omaggio alla città 
Fino al 3 maggio al Museo di Sant’Agostino.
Piazza Sarzano, 35 – 16128 Genova
Info: tel. 010 2511263 – museosagostino@comune.genova.itwww.museidigenova.it
Orario: lunedì chiuso; martedì h. 9 – 18; mercoledì, giovedì, venerdì e sabato h. 9 – 19; domenica h. 9.30 -19.30
Biglietti: intero € 5,00 ; anni 0 – 18 anni gratuito; residenti gratuito di domenica.
Biglietto ridotto € 3,00 a chi si presenta con il biglietto della mostra Smack!- Fiera del fumetto.

X mostra internazionale di illustratori contemporanei
Fino al 7 giugno al Museo delle Raccolte Frugone.
Musei di Nervi, Via Capolungo, 9 – 16167 Genova
Info: tel. 010 5574739/010 322396 – raccoltefrugone@comune.genova.itwww.museidigenova.it
Orario: lunedì chiuso; martedì h. 9 – 18; mercoledì, giovedì, venerdì e sabato h. 9 – 19; domenica h. 9.30 -19.30
Biglietti: intero € 5,00 ; anni 0 – 18 anni gratuito; residenti gratuito di domenica.
Biglietto ridotto € 3,00 a chi si presenta con: biglietto di Smack!- Fiera del fumetto, biglietto della mostra Gipi al Museo Luzzati, biglietto Città dei Bambini