Sabato 17 Ottobre 2015, presso la Sala Maestrale dei Magazzini del Cotone, l’Associazione Forevergreen.fm propone la quarta edizione di Electropark il festival dedicato alla musica elettronica e alle arti visive.

Il programma di Electropark 2015.

Il Festival Electropark 2015 apre venerdì 16 alle ore 22:00 presso La Claque (sala concerti del Teatro della Tosse) con la performance audiovisiva “V.I.C.T.O.R.” di Golden Bug e Desilence Studio. A seguire Marvin & Guy e Randomplay, DJ di casa Forevergreen.

Electropark 2015 al Porto Antico.

Sabato 17 ottobre alle ore 21:00 nella Sala Maestrale dei Magazzini del Cotone, al Porto Antico di Genova, sarà presentato in anteprima nazionale il progetto SUMS con Kangding Ray, artista di punta della raster-noton di Alva Noto e Barry Burns chitarrista e tastierista dei Mogway, band post-rock di Glasgow, accompagnati al contrabbasso da Robert Lucaciu e alla batteria da Merlin Ettore.

Il concerto fa tappa a Genova dopo l’anteprima mondiale al Karftwerk di Berlino.
L’apertura del concerto sarà affidata a Caterina Barbieri, giovane compositrice e musicista elettroacustica.

L’afterparty segreto di Electropark 2015.

L’afterparty del concerto si terrà a partire dalle ore 23:00 fino all’alba in un luogo segreto: per partecipare dovete scrivere a info@electropark.it e qualche giorno prima vi verrà comunicata la location.

Electropark 2015: musica, workshop e incontri.

Electropark è un festival musicale e culturale dedicato alla musica elettronica che coinvolge e valorizza artisti emergenti, realtà nazionali e artisti internazionali.

Molti di voi penseranno che la musica elettronica sia tutto un “tunz-tunz”, ma non è così: è uno stile affascinante, armonioso ed è un mondo in continua evoluzione e sperimentazione.

Per questo motivo, l’obiettivo del Festival Electropark, è quello di dare una visione a 360° di questo genere musicale, proponendo, oltre alle esibizioni dal vivo, anche workshop, eventi culturali e incontri.

Se siete interessati, sabato 17 ottobre dalle ore 14:00 alle ore 19:00 in Sala Dogana a Palazzo Ducale, sarà dato spazio al progetto europeo Crossing The Borders: 35 giovani da Germania, Italia, Olanda, Portogallo e Romania si incontreranno a Genova per una produzione teatrale-audiovisiva inedita.

E, inoltre, workshop “Glitch For Android” a cura di Luca Grillo, ingegnere programmatore e artista, e “Collision” con Leonello Tarabella, musicista informatico e Alessandro Baris, batterista e compositore.

Per maggiori informazioni cliccate qui