Durante i mesi freddi l’inverno sembra non finire mai e l’estate ancora molto, troppo, lontana. Poi un giorno, insieme alle giornate che si allungano, arriva anche il primo nome dell’edizione 2015 di Porto Antico EstateSpettacolo e tutto sembra più vicino.

Preparate quindi gli occhiali da sole e tuffatevi con noi in un’autentica atmosfera californiana: all’Arena del Mare arriva Mister Ben Harper!

Estate dopo estate.

Sembra finita da pochissimo la scorsa edizione con i grandi palchi sul mare e le indimenticabili esibizioni degli artisti, eppure stiamo lavorando con grande impegno per creare una nuova EstateSpettacolo da ricordare.

Preparatevi a serate di grande musica ma anche di teatro, di energia allo stato puro ma anche di suggestioni e testi poetici. Ritorneranno l’Arena del Mare e Piazza delle Feste, i due palcoscenici del Porto Antico, e con loro sono in arrivo alcuni nomi che metteranno alla prova la vostra capacità di sapere aspettare.

Tra i festival presenti nella rassegna, è Live in Genova il primo a mettere in tavola le proprie carte, presentandoci un artista il cui nome è già garanzia di successo.

Sotto il sole della California.

Benjamin Chase Harper è uno che la musica ce l’ha nel sangue. Cresciuto con la madre e i nonni nel negozio di strumenti musicali di famiglia, ha da sempre avuto a che fare con la musica, tanto da saper maneggiare con grande disinvoltura fin da giovanissimo la lap steel guitar, una chitarra così particolare da essere suonata rigorosamente da seduti, appoggiando la chitarra sulle ginocchia e aiutandosi con una barretta in acciaio, la steel-bar, che permette che le corde non tocchino mai la tastiera.

Anche il suo suono è meno usuale, tanto da essere utilizzato principalmente nella musica hawaiana e nel country. Sono in pochi nella musica pop e rock a saperla suonare e Ben Harper ha fatto di questa capacità uno dei suoi tratti distintivi.

“Credo nel suono acustico delle prime chitarre. È il rapporto fisico con lo strumento, ma è anche lo spirito della chitarra acustica: ovvero le radici di gran parte della musica americana. La mia musica nasce così, non è una versione unplugged di qualcos’altro: perché acustico ed elettrico, come del resto slide e chitarra normale, sono linguaggi completamente differenti.”

Grande amante dei live, nei quali aggiunge sempre qualcosa di originale all’esecuzione di ogni brano, Ben Harper ha raggiunto la fama grazie ad album apprezzati da pubblico e critica come Diamonds on the inside, Fight for your mind, Burn to shine e Lifeline (nominato ai Grammy).

Tra innocenti criminali.

Dopo alcuni anni di separazione e progetti artistici separati, per questo nuovo tour Ben Harper torna accompagnato dalla sua storica band, The Innocent Criminals composta dal percussionista Leon Mobley, il bassista Juan Nelson, il batterista Oliver Charles, il tastierista Jason Yates e il chitarrista Michael Ward.

“La nuova musica che stiamo scrivendo fa onore al vecchio sound degli Innocent Criminals, ma è avanti anni luce rispetto a dove eravamo allora. Non vedo l’ora che i fan la ascoltino e ci diano quel timbro di approvazione che solo i fan degli Innocent Criminals sanno dare.”

All’Arena del Mare sabato 18 luglio, ripercorreranno insieme più di 20 anni di carriera, passando attraverso tutti i generi a loro più cari, dal folk-rock, al blues, con qualche puntata nel gospel, nel reggae e nel funk.

E per concludere, ecco un  tipico esempio del grande talento musicale di Ben Harper!

Il concerto è organizzato da Duemilagrandieventi, promotore del festival Live in Genova, di cui Ben Harper è il primo nome annunciato.
I biglietti possono essere già comprati in prevendita sui siti Ticketone, Live Nation, Prontoticket, Happyticket e Greenticket.