Conclusione in punta di scarpette

Ultima serata per Genova Porto Antico EstateSpettacolo che giunge al termine con uno spettacolo molto atteso dagli amanti della danza. Come ogni anno, sul palco del Porto Antico, il festival Ridere d’agosto ma anche prima dedica una serata all’arte di chi danza sulle punte e ai suoi protagonisti. Sulle celebri note dell’aria Habanera, la più famosa dell’opera di Bizet, la Compagnia Nazionale Almatanz porta in scena Carmen. Etoile della serata Rolando Sarabia e la cubana Venus Villa, giovanissima e talentuosa ballerina con esperienze di prim’ordine nel curriculum, dal Teatro della Scala all’American Ballet theatre.

Carmen: passione, gelosia e odio.

Quando nel 1875 Georges Bizet scrisse l’opera immaginò una donna forte e indipendente. Carmen è una zingara contrabbandiera, che ama l’avventura e si mette sempre nei guai. Si innamora del caporale Don Josè che la aiuterà a scappare di prigione e fuggirà con lei abbandonando l’esercito. Ma il loro è un amore tormentato e così, quando Carmen lo lascerà per il torero Don Escamillo, Josè accecato dalla gelosia, la ucciderà, giusto prima di consegnarsi ai gendarmi. La Compagnia Almatanz darà vita alla celebre opera, ma vista con altri occhi: dalle coreografie di Luigi Martelletta emergono personaggi ancora più complessi e vivi, non solo nei protagonisti, ma anche nei caratteri secondari, i gendarmi, le amiche di Carmen, i contrabbandieri. Il balletto sarà

preceduto da alcuni brani tratti dal Carmina Burana e portati in scena dalla compagnia stessa. Artista: Compagnia Almatanz “Carmen” Data: 02 agosto 2014 Orario: 21.30 Location: Piazza delle Feste Festival: Ridere d’Agosto, ma anche prima Organizzatore: Teatro Garage Biglietto: Posto Unico seduto Prezzo: intero € 15,00 + prevendita; ridotto € 13,00 + prevendita Prevendite: Biglietteria di Teatro Garage via Paggi 43/b Genova tel 010 510731 www.happyticket.it Altri punti vendita su www.teatrogarage.it