Festeggiamenti riusciti!

Un emozionato Sandro Giacobbe è salito sul palco di Piazza delle Feste di fronte a un caldo e numerosissimo pubblico che ha accolto l’invito a partecipare alla sua festa genovese per i 40 anni di carriera.

Un regalo che l’artista ha voluto fare alla sua città, un concerto a ingresso libero in cui raccontare il suo percorso artistico ricco di soddisfazioni e grandi successi.

Il pubblico ha trovato posto sui gradoni laterali, in piedi, seduti per terra, dietro i vetri laterali. Una qualsiasi sistemazione andava bene, pur di poter entrare e applaudire il nostro concittadino. E alcuni, purtroppo, hanno potuto solo ascoltare da fuori, il teatro era gremito oltre la massima capienza possibile.

Cronaca di un successo.

Sale sul palco puntuale intorno alle ore 21:00, un’accoglienza calorosissima lo fa commuovere e confessa:

“Ho dormito a fatica. Troppo forte l’emozione di cantare a Genova”

E così, per tre ore ininterrotte, trasferisce le sue emozioni al pubblico, presenta i suoi successi e il suo ultimo CD, racconta pezzi di vita, canta tributi a Faber e altri artisti, regala per 10 minuti la scena a Paolo Vallesi, intervenuto alla serata.

Grandi successi.

È quasi mezzanotte, quando tutti, ma proprio tutti cantano a squarciagola “Signora mia” e gli “Gli occhi verdi di tua madre”. Su uno schermo scorrono immagini di repertorio.

Il concerto finisce, ma il pubblico non vuole andare via. Lunghi applausi, alcuni bis, tante foto, tanti autografi.

Un grande bagno di folla, un abbraccio del pubblico per festeggiare i primi 40 anni di carriera di Sandro Giacobbe.

Bigo Porto Antico
Sandro Giacobbe Arena del Mare
Concerto Arena del Mare
Batterista Arena del Mare
Concerto Giacobbe Arena del Mare
Sandro Giacobbe Cantante